Se ne vedono di tutte, serve #Strategia no il fai da te! #SMM

Ogni giorno trovo cose allucinanti nel grande calderone “social network”, tra false fanpage che dichiarano di regalare iPhone  a fantomatici esperti di web marketing che improvvisano pagine aziendali utilizzando profili personali perché incapaci di farle “fruttare”, mirando poi ad uno switch “furbo”.
Poco tempo fa è uscita un interessante indagine di eCircle in collaborazione con AIDiM e Anved:

“Quanto è “Social” la tua azienda?

Io porrei anche questa domanda  a molti personaggi che vogliono gestire questi canali:

“Ma quanto ne sai veramente di Social”?

Comunque non voglio polemizzare e nemmeno pormi su un piedistallo, anche perché in questo campo tra 4 ore molte cose sono già cambiate, ma voglio mettere in luce quest’analisi condotta su un campione di aziende Italiane che fanno Direct Marketing e vendita a distanza.

AIDiM, ANVED ed eCircle hanno condotto questa indagine per investigare l’esperienza della aziende italiane in ambito di social media marketing. Il bacino di raccolta è concentrato sulle aziende che fanno anche Direct Marketing e Vendita a distanza
•Scopo dell’indagine è di verificare le potenzialità di questo canale di comunicazione per raggiungere gli obiettivi di marketing/vendite ed il reale utilizzo nella gestione del dialogo con prospect e clienti.
COME
• Sono stati invitati alla compilazione del questionario (online) una selezione di contatti dei database B2B di AIDiM, ANVED ed eCircle.
• Sono state raccolte 315 interviste online.

Ecco le slides
[slideshare id=16998281&w=427&h=356&sc=no]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.